Lenticchie in Umido con Cotechino

Un piatto immancabile sulla tavola delle feste: le lenticchie. Sono buone, portano fortuna e sono anche sane, se non ci esagera con il cotechino

Le lenticchie portafortuna non possono mancare sulla tavola di Capodanno. Accompagnate dal cotechino o dallo zampone, sono il piatto più ricorrente nei menu di Natale e in particolare nelle cene dell’ultima notte dell’anno: da tradizione, vanno mangiate prima di mezzanotte come buon augurio di ricchezza.

Un ottimo motivo per mangiarle, dunque, oltre al fatto che sono molto buone e sane: vengono spesso inserite nelle diete in sostituzione delle proteine animali, sono utili per l’apporto di fibre e di ferro, sono facilmente digeribili e prive di grassi saturi, colesterolo e di glutine, adatte, quindi, anche ai celiaci.

Ingredienti

lenticchie 300 gr
1 piccolo gambo di sedano
1 carota
1/2 cipolla bionda
200 gr di passata di pomodoro (o pelati)
5 foglie di alloro
10 chiodi di garofano
1/2 cucchiaino di noce moscata
1/2 bicchiere di vino rosso
olio extra vergine di oliva
500 ml di brodo vegetale
sale
pepe
1 cotechino

Procedimento:
Lascia in ammollo le lenticchie nell’acqua almeno per quattro ore. Trita finemente la cipolla, fai una dadolata di carote e sedano e soffriggi in una casseruola in poco olio extravergine d’oliva, aggiungi il pomodoro e le lenticchie scolate, le foglie di alloro, i chiodi di garofano, la noce moscata, sale e pepe. Sfuma con il vino rosso e aggiungi parte del brodo. Abbassa la fiamma e cuoci per almeno 40 minuti, aggiungendo del brodo se necessario.
Servile da sole o con fette di cotechino o zampone.


Preparazione del cotechino:
Buca il budello con una forchetta in vari punti, per far si che non si rompa durante la cottura e permettere la fuoriuscita del grasso in eccesso.
Avvolgere il cotechino nella carta d’alluminio o in un panno leggero, metterlo in orizzontale in una pentola abbastanza larga, immerso completamente in acqua fredda. Farlo cuocere a fiamma bassa, con il coperchio, per almeno 2 ore. Lo stesso procedimento vale anche per lo zampone. Per il cotechino già pronto segui le istruzioni del venditore.